Immagine sezione
Intestazione
Marco Baliani

 

Lunedì 23 febbraio 2009, ore 21
Auditorium fondazione Marco Biagi, Largo Marco Biagi 10, Modena
KOHLHAAS
di Remo Rostagno e Marco Baliani
tratto da “Michael Kohlhaas” di Hinrich von Kleist
con Marco Baliani
Ingresso a 10 euro.
Prevendita del biglietto: Fangareggi, via Emilia Centro 204. Tel: 059/210097.
Il ricavato della vendita dei biglietti verrà devoluto per la costruzione di un pozzo d’acqua nel villagio di Diagaba nel Mali.


E’ stata una sfida bella e difficile trasferire in narrazione e parola orale un universo così lontano e complesso come quello della parola scritta di Kleist.
Con Remo Rostagno, ci siamo messi alla ricerca di una nuova forma ove far precipitare l’anima della vicenda, che fin dall’inizio ci aveva affascinato.
Le domande senza risposta, che solleva la storia di Kohlhaas (cos’è la giustizia, quella umana e quella divina, e come può l’individuo ricomporre l’ingiustizia) fanno parte profondamente dei percorsi della mia generazione, quella segnata dal numero di rinocimento ‘68

Marco Baliani


Marco Baliani

...Fantasia, libertà, immaginazione sono quindi stati gli ingredienti che hanno dato vita alla parabola di un uomo che conosce la giustizia solo nel momento in cui viene giustiziato e che ha come antagonista un principe che è pronto ad umiliarsi per possedere il potere.
Una lezione di vita impartita da pochi gesti che all’interno di un’ora si ripetono instancabilmente divenendo segnali capaci di portare la mente dello spettatore su binari precedentemente abbozzati ma in attesa di una definizione.
...Per ironia della sorte il cerchio troverà la perfezione soltanto sul finale, nel cappio a cui verrà impiccato Kohlhaas. Ma la morte non fa del protagonista un vinto ma un eroe che ha capito che non è il rosso del fuoco e del sangue che riscatta la giustizia ma lo stabilire un’armonia interna. Questa deve essere governata non da un diritto legislativo da cui i più sono esclusi, ma da un credo a cui essere pronti a sacrificarsi con onore...

Adriana Morlacchi


Marco Baliani